Sostieni l'Associazione con un versamento volontario IBAN:
Banca Agr. Pop. di Ragusa
Risoluzione consigliata 1024 x 768
Home | Chi siamo | l'Hangar | i Dirigibili | l'Idroscalo | il Parco | Progetti | l'Attività | Ricerche e Studi
Rassegna stampa | Amici | Visitatori | Storia | Contatti
aggiornato al 09-Mar-2017

Il recupero statico della struttura

cerca con

Sfoglia il libro

Richiedi
i libri






Augusta com'era

Augusta Framacamo

 

Guarda le foto dei lavori di recupero

PROGETTO DI RECUPERO E CONSERVAZIONE
DELL’IMMOBILE DENOMINATO “HANGAR PER DIRIGIBILI” IN AUGUSTA

Il progetto porta la firma dell’ing. Giovanni Chiovetta, dell’arch. Silvio Polizzi e del geologo C. Cibella. E’ un progetto di consolidamento strutturale dell’edificio Hangar che coniuga il concetto di sicurezza con quello di conservazione dell’immobile.
Anche se non si può classificare come adeguamento sismico, è un intervento che migliora l’efficienza della struttura esistente e quindi mitiga il rischio sismico.
E’ un intervento indispensabile per la successiva e più completa progettazione volta al recupero funzionale dell’immobile.

La parte più significativa del progetto consiste nei seguenti interventi:

  • demolizione dei manufatti interni, già di per sé quasi completamente diroccati; tali costruzioni interne erano state aggiunte alla costruzione originaria in una fase successiva.
  • allargamento dei plinti dei pilastri con micropalificazione;
  • concatenamento di tutti i plinti mediante travi;
  • intervento sui pilastri e sui tamponamenti più ammalorati.

La sistemazione della copertura dell’Hangar, il recupero funzionale del portale e l’adeguamento sismico di tutto l’edificio saranno oggetto di un’altra progettazione e quindi di un successivo intervento sulla struttura.

Il finanziamento complessivo del progetto è di € 2.582.284,50, fondi della Protezione Civile in base alla legge 433/91 per i danni causati dal sisma del dicembre 1990.

I lavori, per un importo complessivo dell’appalto di € 1.894.236,77, sono stati appaltati, il 22 novembre 2007, all’impresa Consortile Hangar (un'associazione temporanea d’impresa costituita dalla Edil Restauri Srl di Paternò e dalla Urania Costruzioni di Messina) e avranno la durata 21 mesi circa.

la notizia sulla stampa locale

 

Progetti

Recupero statico

progetto parco del Mediterraneo

ITI - Augusta

studi team Nagoya

sei il visitatore n.
Hit Counter by Digits


 

Il sito è conforme allo standard
CSS Valido!